Confesercenti Como a sostegno della Pallacanestro Cantù: “La leggenda deve continuare”

“La pallacanestro Cantù è un pezzo di storia non solo della città brianzola, ma dell’intera provincia di Como e le sue gesta sono nel cuore di tutti gli appassionati di basket. Cantù nel mondo significa mobili di qualità, lavorazione del legno e pallacanestro: ci auguriamo che la sua leggenda possa continuare ad essere scritta in Italia e in Europa. Ci uniamo – afferma il presidente di Confesercenti Como Claudio Casartelli – al vicesindaco Alice Galbiati e a tutti quanti in questi giorni hanno lanciato un appello ad appassionati e imprenditori per la sua sopravvivenza”.

Confesercenti Como e i suoi operatori si schierano a sostegno della pallacanestro Cantù che sta vivendo giornate drammatiche dopo l’annuncio del patron Dimitri Gerasimenko della cessione a parametro zero della società brianzola: preoccupano le sorti della prima squadra, dei giovani e dei dipendenti.

La situazione per essere ricondotta verso il giusto binario e consentire alla squadra di terminare il campionato e di iscriversi nella massima serie anche l’anno prossimo necessita di un gruppo industriale importante che voglia rilevare la società e desideri investire in un progetto serio di lunga durata.

Condividi: