“Etichettatura dei prodotti alimentari e Allergeni: l’adeguamento della normativa italiana a quella europea e gli aspetti sanzionatori”

“Etichettatura dei prodotti alimentari e Allergeni: l’adeguamento della normativa italiana a quella europea e gli aspetti sanzionatori”

 

Incontro gratuito aperto a tutti: iscrizione obbligatoria

Lunedì 18 Giugno dalle ore 16.20 alle ore 18.00

Sede di Confesercenti, in via Vandelli 20 a Como

 

Programma lavori

Ore 16.20 Accoglienza Iscritti

Ore 16.30 Benvenuto di Angelo Di Biase, presidenza di Confesercenti

Ore 16.40 Relazione del dott. Andrea Menegotto, consulente di Confesercenti

Ore 17.10 Relazione del dott. Raffaele De Lorenzi, unità operativa igiene alimenti bevande Ats-Insubria

Ore 17.40 Domande del pubblico

Ore 18.00 Chiusura

L’incontro gratuito è rivolto a tutti gli operatori di commercio dei generi alimentari, di somministrazione di alimenti e bevande, dei pubblici esercizi.

Il 9 Maggio 2018, infatti,  è entrato in vigore il D. Lgs. 231/2017: da un lato, con gli articoli da 3 a 16, si stabilisce la disciplina sanzionatoria per violazioni del Regolamento UE 1169/2011, dalla mancata apposizione delle informazioni obbligatorie all’indicazione delle informazioni difformi da quelle previste, con importi da 500 a 40.000 euro; dall’altro, con gli articoli da 17 a 24, si introducono norme nazionali riguardanti sia l’indicazione di lotto, sia l’etichettatura dei prodotti non preimballati, con le rispettive sanzioni. E’ prevista una fase transitoria in cui possono essere commercializzati fino ad esaurimento scorte, gli alimenti immessi sul mercato, o etichettati prima della data di entrata in vigore del decreto.

QUI L’ISCRIZIONE  GRATUITA E OBBLIGATORIA

https://goo.gl/forms/crVI16mc2dX1NjbO2

Condividi: